16°
-/+

Le manifestazioni

martedì 20 ottobre 2020

13 °
Ensoleillé

12°C
Minimo

19°C
Massimo

20°C
Aqua
Prévision à 08:00

13 °C

- 10 Km/h
10°

20°C
Mare
Prévision à 14:00

19 °C

- 10 Km/h
130°

20°C
Mare
Prévision à 20:00

16 °C

- 10 Km/h
60°

20°C
Mare

mercoledì 21 ottobre 2020

13 °
Coperto

13°C
Minimo

21°C
Massimo

20°C
Aqua
Prévision à 08:00

13 °C

- 10 Km/h
350°

20°C
Mare
Prévision à 14:00

20 °C

- 30 Km/h
95°

20°C
Mare
Prévision à 20:00

18 °C

- 10 Km/h
80°

20°C
Mare

giovedì 22 ottobre 2020

16 °
Coperto

15°C
Minimo

22°C
Massimo

20°C
Aqua
Prévision à 08:00

16 °C

- 10 Km/h
25°

20°C
Mare
Prévision à 14:00

21 °C

- 30 Km/h
80°

20°C
Mare

venerdì 23 ottobre 2020

17 °
Nuvoloso

15°C
Minimo

20°C
Massimo

20°C
Aqua
Prévision à 08:00

17 °C

- 10 Km/h
340°

20°C
Mare
Prévision à 14:00

20 °C

- 10 Km/h
335°

20°C
Mare

Le sfilate dei carri

17 carri decorati sul tema del cinema sfileranno in un’atmosfera colorata e festosa, seguendo il ritmo degli artisti di strada e dei gruppi musicali provenienti da tutto il mondo.

Da Place Masséna, luogo emblematico del carnevale, partiranno le sfilate dei carri che si snoderanno in un circuito ad anello attorno al Jardin Albert 1er. Sulla piazza i maxi schermi ritrasmetteranno le animazioni visive per la gioia e lo stupore di grandi e piccini.

Le sfilate dei carri in notturna

Il sabato e il martedì sera venite a scoprire le sfilate in notturna dei carri illuminati.

La sera, trascinati dal ritmo dei gruppi musicali e dalle animazioni sui maxi schermi, potrete ammirare la bellezza dei carri del carnevale che illuminano il cuore di Nizza.

Battaglia dei fiori

Ogni anno le modelle in maschera sfilano sui carri fioriti e lanciano al pubblico una pioggia di fiori. La battaglia dei fiori è uno spettacolo unico al mondo e ha contribuito alla fama della Costa Azzurra.

Per individuare l’origine di questa festa bisogna compiere un passo indietro nel tempo fino al 1876, anno in cui Andriot Saëtone organizza la prima battaglia dei fiori sulla Promenade des Anglais. All’inizio si trattava di semplici scambi di fiori allo scopo di divertire i turisti, ma in breve tempo le battaglie dei fiori divennero una manifestazione volta a rendere omaggio al lavoro dei produttori locali.

Dal 2005, il tema delle battaglie dei fiori è lo stesso delle sfilate dei carri.

Oggi, questo evento consente di esaltare l’ampia varietà delle produzioni floricole della regione, poiché l’80% dei fiori utilizzati è prodotto in loco.